procedura ereditaria
Grazie alle ricerche di Coutot-Roehrig, l’erede riceve un’eredità nella maggior parte dei casi ignorata e inattesa e della quale non avrebbe avuto altrimenti conoscenza. Grazie alla procura rilasciata a Coutot-Roehrig, l’erede non deve anticipare nessuna spesa, e ha inoltre la certezza del buon esito della procedura, dato che gli onorari di Coutot-Roehrig sono liquidati solo dopo che egli riceve la sua quota di eredità.

L’erede che viene informato da Coutot-Roehrig
del suo diritto ereditario, fino ad allora sconosciuto,
può reagire inizialmente con incredulità e diffidenza.
Approfondendo la proposta, però, l’erede si rende
conto di poterne trarre solo dei vantaggi.

Farsi rappresentare da Coutot-Roehrig assicura
all’erede:
  • la certezza di un’eredità in suo favore, proveniente da un lontano parente, spesso mai conosciuto;

  • nessun rischio personale, né economico né legale;

  • nessuna spesa da affrontare preventivamente o durante la fase di liquidazione;

  • nessun adempimento amministrativo e/o fiscale, svolto sempre da Coutot-Roehrig;

  • la sicurezza di riconoscere l’onorario a Coutot-Roehrig solo ed esclusivamente dopo aver ricevuto la propria quota ereditaria;

  • la consapevolezza di avere a disposizione tutta la professionalità e la competenza di una società riconosciuta, seria e affidabile, quale Coutot-Roehrig.

L’erede, da parte sua, non deve mai anticipare
alcuna spesa né per l’attività di ricerca svolta né per la sua individuazione e nemmeno per l’assistenza nella fase di accettazione e liquidazione dell’eredità. Coutot-Roehrig s’impegna, infatti, ad anticipare a nome dell’erede tutte le spese di procedura.

L’onorario di Coutot Roehrig è dedotto direttamente dalla quota netta percepita, in base a preventivi accordi intercorsi con l’erede stesso, e solo al termine dell’intera procedura ereditaria.

Forte dei propri successi, Coutot-Roehrig può inoltre permettersi di assicurare all’erede che qualora l’iter non si concluda con successo, egli non dovrà corrisponderle nulla e nemmeno rimborsarle le spese sostenute. In caso di esito negativo della procedura tutte le spese sostenute da Coutot-Roehrig restano esclusivamente a carico della società. L’erede, pertanto, non incorre in alcun rischio economico e legale.
la certezza del buon esito della procedura, dato che gli onorari di Coutot-Roehrig sono liquidati solo dopo che egli riceve la sua quota di eredità.
L’onorario di Coutot Roehrig è dedotto direttamente dalla quota netta percepita solo al termine dell’intera procedura ereditaria.
In caso di esito negativo della procedura tutte le spese sostenute da Coutot-Roehrig restano esclusivamente a carico della società.